Menu:

Carica Batterie Desolfante

Realizzato da IV3GFN - Giuseppe (Pino) Steffè

Facendo delle ricerce riguardo ad un inverter 12V/230V che sto realizzando e conto di pubblicare prossimamente, sono venuto a conoscenza del forum Energia Alternativa dove ho trovato la risposta alla mia ricerca.
Curiosando fra le varie discussioni ho trovato questo interessante progetto che risolve un problema molto comune alle batterie al piombo, la solfatazione.
Quando una batteria al Pb viene lasciata parzialmente scarica, nel tempo il solfato di piombo si trasforma in cristalli che non sono più recuperabili nel processo di ricarica, questo comporta una diminuzione della capacità della batteria ed un aumento della resistenza interna della stessa.
Il circuito in questione ha la particolarità di caricare la batteria ad impulsi e nelle pause tra un impulso e l'altro la batteria si scarica sulla resistenza da 15 Ohm; questa caratteristica di funzionamento ha la capacità di "sciogliere" i cristalli ripristinando così la piena funzionalità evitando i noiosi cicli di carica/scarica finora usati e che comunque non risolvono il problema della solfatazione.
Accertarsi che la batteria che si intende recuperare sia meccanicamente a posto, cioè non abbia elementi in corto o le piastre distrutte dall'uso.
Con questo circuito ho finora recuperato due batterie da 120Ah ed una da 62Ah.
Per approfondimenti consiglio comunque di leggere la discussione .

La mia realizzazione:

Questo è lo schema:

Valid XHTML 1.0!

[ Back to top ] [ Home ]